Via Casalnuovo

Flash is required!
Descrizione

VIA CASALNUOVO è un vecchio tracciato stradale che collegava l’ultimo casale, sviluppatosi nell’aria periferica di Matera, con il centro storico della città.
La via inizia costeggiando il lato destro dell’imponente edificio dell’ex seminario Lanfranchi e prosegue delimitando l’antico rione “Casalnuovo” risalente al 1550, che era abitato dai grossi possidenti agrari, dai piccoli contadini padroni della loro terra e infine dai braccianti che coltivavano la terra altrui a giornata. Nel XVI secolo in questo quartiere risiedevano i cosiddetti “Schiavoni”, popolazioni immigrate albanesi e serbo-croate dedite all’agricoltura, alla produzione di cera e alla tintura e conciatura di pelli, che collocate in questo quartiere erano mantenute parzialemente separate dal resto della città dal “grabiglione” valletta di scarico che correva fino agli anni ’30 dove attualmente passa l’unica strada carrabile di congiungimento dei rioni sassi.

Torna Sopra