La casa di Ortega

21 marzo 2016
Categoria: Eventi & Concorsi, Arte & Design

Le festività pasquali regaleranno alla città di Matera l’apertura di un altro gioiello del suo straordinario patrimonio storico-artistico: la Casa di Ortega, un progetto culturale della Fondazione Zétema.

L’impresa Synchronos, alla quale è stata affidata la gestione del luogo della cultura, garantirà la visita sperimentale nei giorni 25 marzo dalle 15 alle 19 e 26, 27 e 28 marzo 2016 dalle 10 alle 18, con un costo d’ingresso di 5 euro (intero) e 3.50 (ridotto).

Gli abitanti, gli ospiti e i visitatori della città potranno godere della bellezza di un edificio eretto ai margini della Civita, il nucleo più antico della città antica, e della eccezionale potenza visiva ed emotiva dell’arte del pittore spagnolo José Ortega.

A Matera il maestro Ortega imparò ad utilizzare la tradizionale tecnica della cartapesta per realizzare i venti bassorilievi esposti nella Casa, un intenso racconto delle forti passioni che riempiono la vita degli uomini di ogni tempo.

La casa di Ortega testimonia, inoltre, la produzione dell’artigianato artistico del territorio, che trova nelle terrecotte di Peppino Mitarotonda una delle sue realizzazioni più alte e raffinate.


Bookmark and Share

Nessun commento per questo articolo

Lascia il tuo commento

Nuovo commento


Immagine CAPTCHA per prevenire lo SPAM  

Se non riesci a leggere la parola, clicca qui.