Matera anni '60 con DI LEO

13 ottobre 2017
Categoria: Eventi & Concorsi

Ambientato nella Matera degli anni ‘60 il nuovo spot dei biscotti Di Leo che rievoca ‘tutto il buono di una volta’

 È ambientato negli anni ’60 tra i sassi del centro storico di Matera il nuovo spot della Di Leo Pietro Spa, azienda nata ad Altamura nel 1860 e con sede a Matera, che, a partire da sabato 14 ottobre, lancerà su canali nazionali (Rai 1, Canale 5 e Rete 4 oltre che nei cinema), Telenorba e TRM tv i Fattincasa con farina 100% integrale e senza tracce di frutta a guscio, in commercio da poche settimane.
 
Nelle versioni da 5, 15 e 30 secondi lo spot, realizzato dall’impresa di comunicazione CaruccieChiurazzi che ne ha scritto soggetto e sceneggiatura, per la regia di Pippo Mezzapesa e la produzione di Fanfara Film, mostra il rapporto intimo che si crea tra il marchio Di Leo e i suoi consumatori, in una narrazione costruita su un perfetto mix tra i valori di marca e le qualità del prodotto.  

Il protagonista è un sessantenne che, grazie al potere evocativo dei Fattincasa Di Leo, rivive in una serie di flashback i suoi più bei ricordi d’infanzia. Il loro inconfondibile aroma, la loro forma, la loro consistenza lo riportano agli anni ’60, quando sua madre gli preparava i biscotti in casa, scegliendo gli ingredienti migliori per nutrirlo bene e farlo stare in forma. Ma c’è di più. Come suggerisce la voce narrante, la qualità non è fatta di parole. Solo assaggiando i Fattincasa Di Leo sarà possibile ritrovare finalmente “tutto il buono di una volta”.

La realizzazione dello spot, girato la settimana scorsa a Matera, ha coinvolto tra regia, produzione e comparse oltre 20 persone, tutte pugliesi e lucane.

“Dopo aver lavorato sulla narrazione in pubblicità con ‘Storia di Leo’ – dichiara Pietro Di Leo, amministratore unico della Di Leo Pietro Spa – adesso ci siamo concentrati sulle aspettative dei consumatori in termini di genuinità e qualità delle materie prime. Primi ad aver comunicato l’assenza di olio di palma, oggi puntiamo sulle farine integrali che i nostri consumatori apprezzano per la crescente richiesta di originaria semplicità, oltre che sul basso contenuto di sale e sull’assenza di frutta a guscio”.

Nata nel 1860 ad Altamura, la Di Leo Pietro SpA, con uno stabilimento produttivo a Matera di circa 18.000 mq (su un’area totale di 100.000 mq), produce e commercializza una vasta gamma di prodotti da forno realizzati con la tecnica del ‘taglio filo’: biscotti tradizionali, frollini dal basso contenuto calorico o biologici con importanti proprietà nutrizionali, a ridotto contenuto di grassi e senza zuccheri aggiunti. La Di Leo Pietro, quarta azienda produttrice di biscotti in area 4 Nielsen e seconda in Puglia e Basilicata, quasi 19 milioni di euro fatturati nel 2016 e 40 dipendenti, ha ottenuto le certificazioni ISO 22000 – ISO 14001 – IFS che attestano la qualità dell’organizzazione; inoltre è stata una delle prime imprese del meridione ad aver ottenuto la BRC Global Standard Food, prestigiosa certificazione inglese di qualità, specifica del settore alimentare, nella categoria "A", massimo riconoscimento ottenibile. Nel 2016 l’azienda è entrata nel programma ‘Elite’ di Borsa Italiana che affianca le migliori PMI italiane in un percorso di sviluppo organizzativo e manageriale, oltre che per facilitarne l’internazionalizzazione.


Bookmark and Share

Nessun commento per questo articolo

Lascia il tuo commento

Nuovo commento


Immagine CAPTCHA per prevenire lo SPAM  

Se non riesci a leggere la parola, clicca qui.