WORKSHOP FOTOGRAFICO
MATERA 19– 24 Maggio 2010

 
In compagnia di Sandro Santioli, uno dei piu' apprezzati fotografi italiani di colore e paesaggio, collaboratore di numerose testate tra cui National Geographic,  vi proponiamo un interessantissimo woskshop fotografico in Basilicata. In gruppo di massimo 12 persone, con base a Matera, prevede 5 giornate interamente dedicate agli scatti dall'alba al tramonto, a caccia di angoli suggestivi e affascinanti, in una terra non ancora molto conosciuta. Il corso, dedicato a chi fa scatti a colori, ha l'obiettivo di aiutare e stimolare ciascuno dei partecipanti a produrre una serie di immagini personali che sappiano cogliere lo “spirito del luogo” e che siano al contempo espressione della singola individualità. Il lavoro di gruppo porta inoltre a confrontare le scelte dei partecipanti con quelle degli altri e quindi ad una crescita inevitabile.
Costo del corso euro 80 a persona al giorno
Per il pernottamento è possible prenotare uno dei tantissimi B&B nei Sassi, molto confortevoli e a prezzi contenuti.

PROGRAMMA DEL CORSO
Il Parco della Murgia è sicuramente uno dei più spettacolari paesaggi rupestri d’Italia, testimonianza dell’antico rapporto tra natura e uomo. E' compreso tra Matera–Ginosa–Montescaglioso. Spettacolare è la Gravina di Matera, enorme solco calcareo che attraversa il territorio con i suoi venti chilometri di lunghezza. Sul fondo di questo Canyon, scorre l’omonimo torrente il cui lento cammino delle acque prosegue verso sud. Le "Cave di tufo" sono il segno dell’adattamento dell’uomo nel territorio della Murgia materana: una alterazione positiva che ha creato oggi luoghi di alta valenza paesaggistica. Le case, le chiese, i palazzi ottocenteschi, i Sassi di Matera, sono il simbolo di un lungo lavoro manuale di estrazione dalla Murgia, di conci di calcarenite detti "tufi". Matera, è nota come antichissima "città trogloditica" per l'utilizzo intenso, in epoca preistorica delle grotte naturali, successivamente trasformate in abitazioni. Non ha sempre avuto le caratteristiche che oggi conosciamo, ma il suo particolare
fenomeno urbanistico è l’effetto finale di un processo di insediamento evolutosi nel corso dei secoli attraverso il concorso di concomitanti fattori. Il centro storico prende il nome di Sassi la cui parola secondo un documento del 1204 indicano i "rioni pietrosi".Due vallate poste ai piedi del colle della Civita destinate ad ospitare un intreccio di grotte, case, vicoli, vicinati che coprono circa trenta ettari di territorio, che diverranno la più importante testimonianza della civiltà contadina. Si potrà visitare la casa grotta, tipica casa dei Sassi dove convivendo uomini e animali nella civiltà contadina. Matera è piena di chiese rupestri affrescate molto suggestive come la Cripta del Peccato Originale o la chiesa di Santa Maria de Idris.

Il programma del workshop prevede sessioni di scatto nei seguenti luoghi:
Matera
L’unicita’ della citta’ e della morfologia del luogo sono sicuramente di grande stimolo per il lavoro di noi fotografi. Qui scatteremo fin dalle prime ore del giorno su architetture, scorci, dettagli, scene di vita di strada, cercando di cogliere quegli aspetti che caratterizzano questa stupefacente citta’.
Craco
Il Paese Fantasma.
Un’ intera citta’ abbandonata e in rovina, ma con elementi architettonici e cromatici di grande suggestione, e un paesaggio tutt’intorno desolato e affascinante.
Tursi
Con il quartiere arabo “La Rabatana” dove i predatori saraceni si insediarono stabilmente.
Calanchi
Formazioni rocciose tipiche della provincia di Matera, che ricordano un paesaggio lunare
Accettura (23 Maggio)
Da tempo immemorabile la Sagra del Maggio dedicata al Patrono S.Giuliano e’ celebrata ad Accettura, in occasione della Pentecoste. Questa festa rappresenta l’esempio piu’ noto di culto arboreo dell’area calabro-lucana ed e’ dimostrazione della rilevante vitalita’, della grande forza di attrazione e del coinvolgimento verso questo culto che per la sua spettacolarita’ riesce a trasmettere.Chi partecipa alla festa assiste a qualcosa di veramente magico.
Il Lunedi, giorno di partenza, possiamo prevedere di organizzare in mattinata una revisione degli scatti eseguiti.
SANDRO SANTIOLI                             
Sandro Santioli è uno dei fotografi italiani più apprezzati e conosciuti nella fotografia di paesaggio e di colore in genere. Il suo lavoro spazia dal reportage alla foto creativa. Collabora spesso con riviste geografiche e di viaggi, le sue immagini sono pubblicate su quotidiani e magazines in Italia e all estero (assidua la collaborazione con National Geographic Italia e National Traveler). Le sue foto sono utilizzate a corredo di campagne pubblicitarie, siti, libri, manifesti, brochures. Il suo lavoro è stato più volte recensito su riviste d arte e di fotografia. Dal 1985, anno di inizio della sua attività, ha unito la sua attività di fotografo a quella di editore specializzato nelle pubblicazioni ad uso turistico (fotolibri a tema, guide, calendari, posters, cartoline). L’esperienza di insegnante in workshops e photo tours e’ iniziata nel 1994 con il TPW Toscana Photographic Workshop, e da allora e’ proseguita intensa in Italia e all’estero. Le sue foto riguardanti la Toscana sono a corredo del sito
Terraditoscana.com. Ha realizzato circa 30 mostre personali, oltreché alcune collettive. In Italia ha esposto in numerose sedi prestigiose. Altri paesi dove ha esposto sono Francia, Germania, Svizzera, Austria e Stati Uniti. Alcune sue foto sono presenti in gallerie e collezioni private. E’ rappresentato dalle seguenti agenzie: Corbis, Simephoto, Focus e Contacto

 

 


Prenota la tua visita guidata

Informazioni richiedente




Informazioni richiesta
Calendar Help


Visita da svolgersi di:



Informativa privacy

AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:
Prendo atto delle norme a tutela della privacy e acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Agenzia Viaggi Lionetti - Via xx settembre, 9 - 75100 Matera. Premendo "Invia richiesta" si permette il trattamento dei dati ai sensi della legge 196/2003 sulla tutela della privacy.