Castel del Monte

Fatto costruire da Federico II intorno al 1240, Castel del Monte fu probabilmente una dimora di caccia, oltre che un edificio di rappresentanza. Eretto sulla collina più alta della zona, incarnava la potenza e la grandiosità dell’imperatore, considerato lo “stupor mundi” dell’epoca.
Di pianta ottagonale, con ai vertici del poligono altrettante torri a loro volta ottagonali, è diviso in sedici sale trapezoidali. Questi ambienti sono decorati da un corredo scultoreo che fonde elementi del repertorio classico, gotico e persino arabo e abbelliti da ricchi mosaici pavimentali. Il castello, che è il monumento-museo più visitato della Puglia, è oggetto di grande suggestione per le sue caratteristiche architettoniche e artistiche ma anche per il legame con la carismatica personalità del suo committente. Incluso nel patrimonio Unesco dal 1996, è attualmente sede di numerose mostre, convegni, concerti, conferenze ed altre iniziative culturali.

Prenota con noi la tua visita guidata a Castel del Monte.