Melfi

Si attesta che nel territorio di Melfi vi furono insediamenti abitativi già in Età Neolitica, nella pianura del Basso Melfese lungo il fiume Ofanto.
Posta ai piedi del Monte Vulture, la città di Melfi, già centro pre - romano, acquista importanza solo nel Medioevo: capitale dei Normanni del Sud prima di Palermo, si oppose ai Bizantini, fu saccheggiata da Federico Barbarossa e fedele poi alla casata sveva. Successivamente divenne feudo degli Orange e dei Doria e fiorente centro commerciale.
Interessantissime sono l’Acropoli di epoca dauna (VIII-V sec. a.C.) con Necropoli e un’altra Acropoli di epoca sannitica (IV sec. a.C.) sulla stessa area della precedente ma con due Necropoli sulle colline Cappuccini e Valleverde rinvenute sul sito attuale della città. Reperti riguardanti queste epoche sono conservati nel Castello, dove ha sede il “Museo Archeologico del Melfese” con materiale di varia provenienza e il sarcofago marmoreo di Rapolla di origine asiatica, del II sec. d.C. 
La storia urbana di Melfi si articola intorno, e in rapporto con il Castello che domina il borgo cinto di mura in cui vivevano coloni, artigiani e militari al servizio del castello. Si tratta di uno tra i più belli e più importanti castelli dell’ex Regno di Napoli che maestoso si innalza dalla viva roccia, al culmine della collina cittadina a 531m s.l.m. Ampliato da Federico II di Svevia, che fece costruire la torre di Marcangione, dal nome del brigante che nel ‘600 vi fu rinchiuso, e la cisterna nel cortile posteriore.
Nel 1231 l’imperatore svevo vi promulgò le Costituitiones Augustales, volte a regolare il diritto feudale, primo esempio organico di leggi scritte di contenuto penale e civile. Di notevole interesse è anche il Duomo, voluto da Roberto I “Il Guiscardo” Duca di Puglia e Calabria, che fu costruito tra il 1073 e il 1076. Nel 1694 fu gravemente danneggiato da un terremoto in seguito al quale fu restaurato e fu costruita l’attuale facciata barocca. Tra le opere conservate un notevole Crocifisso in legno.

Prenota con noi la tua visita guidata a Melfi.