Taranto

Antica e potente città della Magna Grecia, Taranto fu fondata nel 706 a.C. da coloni spartani che diedero vita a questa colonia per motivi di espansione e di commercio.
Diede i natali ad Archita da Taranto e Livio Andronico, poeta e tragediografo, e fu molto amata da alcuni grandi della letteratura latina come Orazio, Virgilio, Properzio e Tibullo che soggiornarono a Taranto in cerca di ispirazione per le loro opere.
La città si sviluppa attorno ad un piccolo golfo, chiamato Mar Piccolo, chiuso da due penisole collegate dal ponte girevole e sul Mar Grande dove, su un isolotto, si trova il castello aragonese.
La città offre architetture che testimoniano la sua storia e la sua cultura come alcuni antichi luoghi di culto, tra i quali i resti del Tempio Dorico e la Cripta del Redentore, i palazzi appartenuti alle famiglie nobili come Palazzo Pantaleo e Palazzo d’Ayala Valva.
A Taranto vi sono inoltre numerose chiese che vanno dal romanico al barocco della Cattedrale di San Cataldo, gotico della Chiesa di San Domenico Maggiore alle architetture delle chiese dalle linee neoclassiche.
Altra importante realtà storico-culturale è il Museo Archeologico Nazionale dove è esposta, tra l’altro, una delle più grandi collezioni di gioielli e manufatti di epoca magno-greca come gli Ori di Taranto.

Prenota con noi la tua visita guidata a Taranto.