The Passion tour

Alcune parti della città sono antiche di 2000 anni, e l’architettura, i blocchi di pietra, le zone circostanti e il terreno roccioso aggiungevano una prospettiva ed uno sfondo che noi abbiamo usato per creare i nostri imponenti set di Gerusalemme. Abbiamo fatto molto affidamento sulla vista che c’era li’. In effetti la prima volta che l’ho vista, ho perso la testa, perche’ era semplicemente perfetta.”

Questa la dichiarazione a proposito di Matera, rilasciata ad un famoso giornale americano da Mel Gibson, regista del famoso, controverso, monumentale film “The Passion” che ha stimolato moltissimo l'incoming nella città di Matera.
L’Agenzia Lionetti Viaggi propone una visita guidata nelle location in cui questo film è stato girato, nei luoghi utilizzati come set naturali che sono stati principalmente quattro: Murgia Timone – Via Muro presso la Civita – Vico Solitario nel Sasso Caveoso – Piazza di Porta Pistola
L’Itinerario parte dal Belvedere di Murgia Timone, altopiano murgico che fronteggia la città di Matera e luogo antichissimo in cui l’uomo abita sin dalla preistoria, in cui sono visibili insediamenti umani risalenti al Neolitico, chiese rupestri ed asceteri, jazzi e ricoveri utilizzati ancora oggi dai pastori. Da questo sito magico si abbraccia con la vista l’intera città vecchia che ha fatto da quinta naturale per le scene del Golgotha (Crocifissione) e del Discorso del Monte.
Presso la Masseria Radogna, sede del Centro di Educazione Ambientale del Parco della Murgia, sono state girate anche molte scene relative alla vita di Gesù: la Scena della Casa di Gesù, e flashback della sua vita da bambino.
Spostandosi nel centro storico si raggiunge la Civita, la parte più antica della Città, dove, proprio sotto la Cattedrale medioevale che domina la vallata, è possibile percorrere Via Muro, lunga scalinata in cui è stata girata la scena della Via Crucis e della Passione, curiosamente stesso luogo in cui girò la stessa scena Pasolini nel suo Vangelo Secondo Matteo nel 1964. Proseguendo si raggiunge il Sasso Caveoso, dove, lungo Vico Solitario, proprio davanti al complesso rupestre di Santa Lucia alle Malve, sono state girate le scene del Mercato e delle abitazioni di Gerusalemme.
La visita guidata procede lungo via Madonna delle Virtù, e si ferma a Piazza Porta Pistola, dove il naturale scenario fu integrato, durante le riprese, da una monumentale scenografia che costituiva la Porta di Gerusalemme.
Poco più oltre, nell’antica Chiesa Rupestre di Madonna delle Virtù, visitabile durante l’apertura delle mostre di arte Contemporanea che periodicamente ospita, sono state girate le intense scene dell’Ultima Cena, e della Lavanda dei Piedi.

Clicca qui per leggere la scheda film

Potete prenotare in alternativa tour tematici della durata di più giorni, come ad esempio gli itinerari dedicati al opere di architettura nel Sud Italia, ai siti Patrimonio UNESCO, al culto di San Nicola, alla gastronomia tipica lucana o percorsi naturalistici nel Parco naturalistico della Murgia materana. Per soste più brevi vi proponiamo visite guidate dedicate ai sapori lucani, o passeggiate naturalistiche.


Prenota la tua visita guidata

Informazioni richiedente




Informazioni richiesta
Calendar Help


Visita da svolgersi di:



Informativa privacy

AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:
Prendo atto delle norme a tutela della privacy e acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Agenzia Viaggi Lionetti - Via xx settembre, 9 - 75100 Matera. Premendo "Invia richiesta" si permette il trattamento dei dati ai sensi della legge 196/2003 sulla tutela della privacy.