+39 0835 334033 info@sassiweb.it

Film girati a Matera

Differenti motivi hanno spinto numerosi registi a girare i loro films nei Sassi di Matera. Nel ’49 ad esempio, Carlo Lizzani realizza un documentario cercando di indagare su quel mondo contadino descritto da Carlo Levi e ne coglie le contraddizioni.

E’ l’unica volta che i Sassi di Matera non fingono di essere qualcos’altro o una mera scenografia e raccontano la loro storia. Da qui in avanti infatti i Sassi saranno adattati alle varie esigenze. Lattuada li sceglie per girarvi la Lupa, ed i Sassi diventano un misero paesino siciliano.

Dagli anni 60 i Sassi sono ormai completamente disabitati ed il forte senso di degrado, a seguito dell’abbandono, viene utilizzato pretestuosamente per mostrare l’arretratezza meridionale, come ne “Gli anni Ruggenti”, “Il demonio”, “I basilischi”, “Qui comincia l’avventura”, “Cristo si è fermato ad Eboli” e “Terra bruciata”.

I Sassi, senza vita, sono ormai una scenografia senza un preciso tempo storico. Pasolini nel suo “Vangelo secondo Matteo” del 1964 ne consacra questo ruolo: ai Sassi viene dato un senso solo se avulsi dal presente periodo storico, e proiettati in un mondo immobile, metafisico, senza tempo.
E’ il solo modo per farli vivere, altrimenti è nettissima la loro separazione dal presente, sembra dirci Pasolini. Curiosamente, una seconda volta i Sassi nell’85 diventano Gerusalemme, con King David, (Richard Gere era l’attore protagonista), ed una terza volta nel 2002 con il film “La Passione di Cristo” di Mel Gibson.

Il tempo che non muta nei Sassi sfollati favorisce gli scenari piu’ disparati: un paese meridionale del Settecento (il sole anche di notte), di inizio Ottocento (Allonsanfan con Mastroianni), un paese basco del Novecento (L’albero di Guernica), un paese siciliano degli anni Cinquanta (L’uomo delle stelle di Tornatore). 
Un posto surreale, adatto anche al fiabesco “C’era una Volta” con Sofia Loren o allo stravagante “Il tempo dell’inizio”.
Mai, comunque, sono tornati ad essere i Sassi. Grazie alla splendida scenografia che offrono, assieme al territorio circostante, e grazie all’assenza di popolazione e quindi di trasformazioni, hanno costituito negli ultimi cinquanta anni un ottimo set per decine di registi.
Speriamo che i Sassi, restaurati e vissuti, offrano l’opportunità a Matera di raccontare la Storia, e le storie, di questa splendida città.

Wonder Woman

2017

Il Rabdomante

2005

Il sole anche di notte

1990

Qui comincia l'avventura

1975

Il Decamerone nero

1972

Il Demonio

1963

La Lupa

1953

Veloce come il vento

2016

The Passion

2002

King David

1985

L'albero di Guernica

1975

Non si sevizia un paperino

1972

I Basilischi

1963

Le due sorelle

1950

Ben-Hur

2016

Del perduto amore

1998

Tre fratelli

1981

Anno uno

1974

C'era una volta

1967

Gli anni ruggenti

1962

The Nativity Story

2006

Terra bruciata

1999

Cristo si è fermato a Eboli

1979

Allonsanfan

1974

Made in Italy

1965

Viva l'Italia

1961

The Omen

2006

L'uomo delle stelle

1995

Volontari per destinazione ignota

1978

Il tempo dell'inizio

1974

Il Vangelo secondo Matteo

1964

Il Conte di Matera

1957